Sidebar

 

Il fascino  dell’Austria meridionale risiede nella possibilità di provare tutto, senza fare alcuna rinuncia. Natura sì, ma anche trattamenti benessere rilassanti. Visite alle terme, certo, ma anche avventure nelle Alpi.  Non si tratta di due universi che corrono paralleli ma di due realtà che si tendono la mano e collaborano per offrire agli ospiti la migliore esperienza possibile. Venite a trovarci a Bad Kleinkirchheim: scoprirete cosa vuole dire trascorrere una vacanza felice, alla scoperta della bellezza sempre diversa dei monti Nockberge insieme ai vostri cari, alla vostra famiglia oppure da soli 

  • Posizione a sud delle Alpi, nel cuore del parco della biosfera dei monti Nockberge e vicino al lago Millstätter See
  • Tra i 1.050 e i 2.055 metri sul livello del mare
  • Interessante mix di natura, benessere, sport, attività e relax lungo tutto l’arco dell’anno
  • Sci alpino e di fondo, ciaspolate, slittino e molto altro ancora in inverno
  • Benessere alpino: dalle piste alle terme Römerbad e St. Kathrein
  • Mountain bike, escursioni, golf, tennis, vela, windsurf e molto altro ancora in inverno
  • 1.000 chilometri di sentieri contrassegnati e ben curati con cabinovie che vi portano comodamente fino in vetta
  • Oltre 100 chilometri di piste da discesa sempre diverse, 60 chilometri di percorsi escursionistici, 8 chilometri di piste da fondo, compreso il collegamento ai 45 chilometri di piste di Gnesau/Reichenau
  • Ottimi ristoranti e tantissime opzioni per lo shopping

VACANZE IN CARINZIA

Se si vuole trascorrere una vacanza piacevole, divertente e rilassante allo stesso tempo, in compagnia della propria famiglia, di amici o del proprio partner, il paesaggio montuoso della Carinzia è senza dubbio perfetto.

La Carinzia (in tedesco Kärnten, in sloveno Koroška) è uno dei nove stati federali dell’Austria, più precisamente, quello collocato più a sud del Paese.

Il paesaggio alpino che la Carinzia sa offrire saprà farvi rimanere senza fiato. Sole, cielo limpido e la possibilità di fare lunghe passeggiate ed escursioni immersi nel verde della natura incontaminata, nonché duecento laghi d’acque balenabili e cristalline a disposizione per godersi lunghi bagni e praticare sport acquatici nel clima fresco della montagna.

Qui in Carinzia, c’è davvero spazio per ogni sorta di attività, passatempo e vacanza: da chi cerca l’avventura, allo sport, al semplice e tanto atteso relax. La zona è conosciuta soprattutto per i suoi magnifici laghi e per la presenza del fiume principale della regione, la Drava (Drau).

Il Territorio

La Carinzia consiste principalmente in un bacino collocato all'interno delle Alpi, nel quale le Alpi carniche delimitano il confine meridionale con l'Italia (province di Belluno in Veneto e di Udine in Friuli Venezia Giulia) e la Slovenia (regioni Bassa Stiria/Štajerska, Carinzia/Koroška e Alta Carniola/Gorenjska). La catena dei Tauri la separa dal Salisburghese a nord. A est troviamo il land della Stiria, mentre a ovest la Carinzia forma una valle continua con il Tirolo orientale. Le principali città del territorio sono Klagenfurt, la capitale, e un’altra città di una certa importanza, Villaco (Villach). Queste due città sono connesse fra loro da forti legami economici. 

La Lingua

La popolazione è in maggioranza di madrelingua tedesca con la presenza di un unico dialetto. Esiste anche una minoranza di madrelingua slovena, parlante vari dialetti sloveni del ceppo carinziano, pari a circa 15.000 - 40.000 persone, concentrate nel sud est della regione. 

DSC_0628Un po’ di Storia

In passato questa regione era abitata dai celti Carnii, da cui la regione prende il nome (difatti una parte di essa si trova in Italia col nome di Carnia). Il ducato di Carinzia fece storicamente parte del Sacro Romano Impero sino alla sua decadenza nel 1806, diventando in seguito un territorio appartenente all'Impero asburgico. Con la dissoluzione dell'Impero, dopo la Prima guerra mondiale e dopo il tentativo jugoslavo di annettere la regione con la forza nel 1919, un plebiscito nelle zone meridionali del Land, svoltosi il 10 ottobre 1920, sotto il controllo della Società delle Nazioni, sancì la volontà della Carinzia di appartenere all'Austria. Nel 1945, alla fine del secondo conflitto mondiale, per la seconda volta gli jugoslavi tentarono l'annessione della parte meridionale della regione, ma dovettero ugualmente rinunciare. 

Il Clima

Il clima della Carinzia è tipicamente continentale, ovvero presenta estati calde e moderatamente umide e inverni lunghi e aspri. Negli ultimi anni si sono registrati inverni eccezionalmente aridi. Nelle stagioni d’autunno e inverno, troviamo solitamente il fenomeno tipico dell'inversione termica, che comporta nella regione assenza di vento e una fitta nebbia, mentre sulle cime delle colline e sulle montagne troviamo in genere un pallido sole. 

casa-st-oswald-038Principali Attrazioni Turistiche

In Carinzia la scelta di attività da svolgere e di luoghi da visitare è davvero vasta e variegata.

Meta di visitatori sono ad esempio le principali città, Klagenfurt (bagnata dal lago di Wörth) in cui troviamo castelli, chiese e abbazie, e Villaco, attraversata dal fiume Drava anch’essa con chiese e piazze degne di nota.

Una visita in Carinzia non può mancare certo di una visita ai magnifici laghi della zona; tra gli altri vi ricordiamo il Wörther See (il lago più grande della Carinzia con stupende acque turchesi e uno dei più caldi laghi delle Alpi, ideale per lo sport nautico), l’Ossiacher See, il Millstättersee (il più profondo della regione, con i suoi 141 m di profondità) e il Faaker See.

Il comprensorio sciistico di Nassfeld/Hermagor, un valico alpino posto a 1530 m di quota che collega l’Italia con l’Austria, dotato di 30 moderne funivie e skilift e 110 km di piste per tutti i livelli di difficoltà. Qui sono disponibili percorsi da passeggiata, piste per sci di fondo, superfici in ghiaccio naturale e piste per slittino illuminate, campi per curling e corse per slitte trainate da cavalli.

casa-st-oswald-071Bad Kleinkirchheim, località famosa anch’essa per i suoi impianti sciistici e per le meravigliose terme, quali le Therme St. Kathrein e le Thermal Römerbad.

Il comprensorio sciistico Heiligenblut – Großglockner (1.301 - 2.902 m), dove potrete trovare la natura incontaminata, la riservatezza e il calore della cultura contadina e godere di 55 km di piste per gli sport invernali.

Il meraviglioso Parco Nazionale Nockberge, montagne composte principalmente di roccia delle Gurktaler Alpen, e le più vecchie delle altre catene montuose che le circondano. Le Nockberge sapranno offrire ai propri visitatori la possibilità di svolgere le più disparate attività, con un paesaggio che propone boschi, alpeggi, prati alpini e zone rocciose.

Infine, altri luoghi d’interesse sono la cattedrale di Gurk, il monastero di Sankt Paul im Lavanttal e la Rocca di Hochosterwitz.

Prenota Online!

Siamo felici di essere il numero 1 nella categoria I migliori (Casa/Appartamento vacanze) Bad Kleinkirchheim ! Raccomandaci a trivago!

Siamo felici di essere il numero 5 nella categoria I migliori (Casa/Appartamento vacanze) Carinzia ! Raccomandaci a trivago!